Genitori con disagio psichico, un aiuto per i figli


BlueBox_ILLUSTRAZIONE_0My Blue Box” è il primo portale italiano ideato per supportare i minori che hanno genitori con problemi di disagio psichico, realizzato con il patrocinio e il contributo dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza.

 

Ci sono mamme e papà che hanno problemi psichici. E ci sono i figli, che di questa condizione possono risentire. Per loro è stato pensato il portale “My Blue Box“, uno spazio di informazione e prevenzione in cui le difficoltà legate ai problemi dei genitori possano essere comunicate, condivise e affrontate, con il supporto di professionisti.

 

Nonostante si parli spesso di salute mentale, è raro che ci si soffermi a riflettere su cosa voglia dire essere figlio di un genitore che soffre di disturbi come la depressione, il disturbo bipolare, la schizofrenia. Sono milioni i bambini e gli adolescenti che, in Italia e nel resto del mondo, vivono in famiglie in cui la madre o il padre (talvolta entrambi) hanno un problema di disagio psichico salute mentale e che si trovano spesso da soli a dover affrontare e gestire gli aspetti legati a questa situazione.

 

Sono numerosi gli studi internazionali che hanno ampiamente dimostrato che interventi tempestivi di prevenzione e supporto riducono nettamente il disagio ed il rischio per questi minorenni di soffrire a loro volta in futuro di un disturbo psichico.

 

L’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza ha voluto supportare l’Associazione Contatto Onlus, concedendo il patrocinio e sostenendo la realizzazione del video divulgativo che illustra la tematica ed i contenuti del portale.